IULM Master Day 27 settembre

Il 27 settembre, in occasione della giornata di orientamento sui Master IULM, Emanuele Invernizzi, direttore, e Stefania Romenti, vicedirettore, presenteranno il Master universitario di primo livello in Public Relations & Corporate Communication (MaPReC) e l’Executive Master in Relazioni Pubbliche d’Impresa. Entrambi i Master sono progettati e realizzati in collaborazione con Ferpi e Assorel e con il supporto di sedici grandi imprese nazionali e internazionali.
In particolare, il Master in Public Relations & Corporate Communication (MaPReC) è rivolto ai laureati di primo e secondo livello che vogliono essere subito operativi nel settore delle RP e della comunicazione d’Impresa, sviluppando il proprio livello di impiegabilità e imprenditorialità.
L’Executive Master in Relazioni Pubbliche d’Impresa, del quale è in corso la 10^ edizione, è invece rivolto ai professionisti di RP e comunicazione che vogliono ampliare e approfondire le proprie competenze professionali, tecniche e manageriali nei settori più importanti e strategici delle RP.
La presentazione di entrambi i Master avrà luogo presso l’Università IULM, in via Carlo Bo 1, in aula 146 dalle 10.00 alle 11.00. Al termine sarà possibile fare domande per approfondire gli aspetti di maggiore interesse.

Per i dettagli logistici e per ulteriori informazioni, consulta l’intero programma del Master Day o mandaci un’e-mail (master.rpimpresa@iulm.it) con le tue richieste.

Per confermare la tua presenza, compila il form online.

Annunci

Master Universitario MaPReC: ready…steady…go!

Circa un mese fa girava sul web e tra gli studenti la notizia relativa al lancio di un nuovo Master Universitario in Public Relations & Corporate Communication all’Università IULM di Milano.

Avevo promesso di informarmi… eccovi il risultato dei miei sforzi: un’esclusiva video intervista al Prof. Emanuele Invernizzi, direttore del Master.

Continua a leggere

In che senso? Cosa sono le relazioni publiche

in che senso

in che senso

Il 31 luglio termina l’offerta per studenti e professionisti di acquistare a soli 20,00 euro (invece di 35,00 euro) l’intero cofanetto con le lezioni curate da Toni Muzi Falconi e Fabio Ventoruzzo sulle relazioni pubbliche.
Dodici ore di lezioni, oltre cento esperti come partecipanti agli incontri e sei relatori di tutto rispetto: ecco, in breve, il primo videolibro sulle relazioni pubbliche edito da Luca Sassella Editore.
Il libro diviso in tre DVD contiene il ciclo di sei incontri sul senso delle relazioni pubbliche nella nostra società attraverso dialoghi con sei testimoni di diversa provenienza (Chicco Testa, Furio Garbagnati, Paolo Iammatteo, Anna Martina, Stefania Romenti e Giampaolo Azzoni) e la partecipazione attiva, per ogni sessione, di una ventina di professionisti e studiosi in sala.
Si tratta in pratica di un corso di relazioni pubbliche utilissimo sia per studenti desiderosi di approfondire alcuni temi dello studio che per professionisti desiderosi di colmare delle lacune o rispolverare alcuni argomenti.
Inoltre avendo fatto parte di quel pubblico non posso che garantire sulla qualità dei relatori e delle relazioni e invitare chi ancora non lo avesse fatto, specialmente gli studenti, a comprare il libro: prenotando infatti l’intero cofanetto (3 DVD + libro di Toni Muzi Falconi e Chiara Valentini sui rapporti tra relatori pubblici e giornalisti) entro il 31 luglio è possibile acquistarlo a 20,00 euro (anziché 35,00) e con la possibilità di averne una copia omaggio ogni 10 copie prenotate.
Per una sintesi dettagliata vi rimando a questa pagina della Ferpi

Per prenotazioni e informazioni: Luca Sossella Editore, Via Zanardelli 34, 00186 Roma amministrazione@lucasossellaeditore.it


In alternativa potete rivolgervi al vostro delegato territoriale Uni>FERPI che sta raccogliendo gli ultimi ordini in vista del termine della promozione… AFFRETTATEVI!!!

Quali sono i i pubblici delle relazioni pubbliche?

A chi si rivolgono le RP quando attuano un piano di comunicazione? E come si individua correttamente il proprio pubblico di riferimento?
Si è tenuto giovedì scorso il secondo incontro del ciclo “Che cosa sono le relazioni pubbliche?” organizzato da Toni Muzi Falconi, Fabio Ventoruzzo e l’editore Luca Sossella. Tema della seconda giornata è stato il pubblico (o i pubblici) delle Relazioni pubbliche.

Durante l’interessantissima lezione di Giampaolo Azzoni, presidente del corso in Scienze della comunicazione all’università di Pavia, si è parlato di molti argomenti straordinariamente attuali e concreti: il concetto di modernità liquida di Bauman, il modello panottico, la “radical trasparency” e il passaggio dal moderno al post moderno con tutte le conseguenze che ne sono derivate. Tutti importanti per determinare il nostro pubblico di riferimento che è sempre più frastagliato e difficile da raggiungere e/o convincere.

Un appunto infine sulle ricerche presentate: sembra che tra le persone che ispirano maggior fiducia ci siano gli esperti econimici e tra i brand Coca Cola, Disney, Mc Donald, ecc…
Anche se questa volta abbiamo avuto meno tempo della scorsa volta devo dire che sono molto soddisfatto dell’incontro: un ottimo misto di praticità e nozioni curiose (come i consulenti africani amici di Toni Muzi Falconi).

Mi spiace per chi non c’era, spero di incontrarvi il 17 aprile: ospite Paolo Iammatteo che parlerà della Corporate Identity di Enel.

Come si forma l’opinione pubblica: la pervasività delle relazioni pubbliche

opinione_pubblica

Ho partecipato lo scorso giovedì al primo incontro del ciclo “Cosa sono le Relazioni Pubbliche?” organizzato da Toni Muzi Falconi e Fabio Ventoruzzo in collaborazione con l’editore Luca Sossella.
Inutile dirvi l’emozione di essere circondato da veri esperti di Rp (una quarantina in tutto escludendo gli organizzatori), alcuni dei veri “must” come Cogno, Chicco Testa, quelllo del barbiere di Stalin, Nicola Mattina, ecc. in una location fantastica (Villa Borghese).
Continua a leggere

“L’ABC del Public speaking”, IULM – 17 dicembre

“Le mani, dove le metto le mani? e se viene il panico? E se i ragazzi si addormentano? E se non capiscono?”

Queste sono alcune delle domande che frullano nella mia testa nei momenti che precedono una mia “apparizione sulle scene”. Detto fra noi parlare in pubblico non è proprio roba da tutti i giorni e soprattutto “nessuno nasce imparato”. Continua a leggere

” Diventare professionisti di RP” – IULM, 3 Dicembre

IULM 

“Diventare professionisti di RP”.

La domanda sorge spontanea: in che modo farlo? I dubbi sono tanti, anche per coloro che non rimangono con le mani in tasca ma si muovono costantemente cercando più direzioni da seguire.

Continua a leggere