Il dipinto delle Relazioni Pubbliche: gli Accordi di Stoccolma in “mostra” a Padova

Accordi di Stoccolma incontro c/o Unipd con Uniferpi Padova

19 gennaio 2012 – Università degli studi di Padova – Corso di Laurea magistrale in Strategie di Comunicazione. Un incontro fortemente voluto e organizzato dal gruppo di lavoro Ferpi sugli Accordi di Stoccolma – in particolare da Michele Toscano – in collaborazione con Uniferpi Padova e con la preziosa partecipazione di Biagio Oppi.

Metacomunicazione, comunicazione per la comunicazione, “una campagna di relazioni pubbliche per le relazioni pubbliche”: questo è quello che è scaturito nell’ambito del PR World Forum, svoltosi nel 2010 a Stoccolma e approvato dalla Global Alliance for Public Relations and Communication Management.

Ma di che cosa si tratta? 

Gli Accordi di Stoccolma sono riassunti in un brief che si rivolge a tutti coloro che si interessano di relazioni pubbliche: dai professionisti ai dirigenti, dagli educatori agli studenti e agli studiosi, per favorire un accrescimento e un miglioramento della (nostra) reputazione nei confronti di quattro gruppi di pubblici influenti nel nostro Paese – business, profession, media, education.

Una vera e propria “chiamata all’azione” per i relatori pubblici, i quali concorrono al miglioramento della qualità delle relazioni che le organizzazioni intrattengono con i loro pubblici influenti, contribuendo, altresì, alla loro sostenibilità; un quadro di riferimento condiviso a livello internazionale che indica la migliore prospettiva futura possibile per la professione delle Relazioni Pubbliche.

Il documento valorizza e afferma il ruolo centrale delle Relazioni pubbliche per il successo delle organizzazioni attraverso sei temi di argomentazione:

  • Sostenibilità
  • Governance
  • Management
  • Comunicazione interna
  • Comunicazione esterna
  • Coordinamento tra Comunicazione interna ed esterna.

(per approfondimenti si veda l’articolo Ferpi)

E proprio questi i temi oggetto di illustrazione da Biagio Oppi (responsabile comunicazione e relazioni pubbliche per l’Italia di Gambro e delegato Ferpi al Valore delle Relazioni Pubbliche/Accordi di Stoccolma) nell’ ambito del corso in Linguaggio delle Relazioni Pubbliche del prof. Giampietro Vecchiato, in un incontro intitolato “Accordi di Stoccolma: il futuro delle Relazioni Pubbliche”, con la collaborazione di UniFerpi Padova.

L’incontro rivolto agli studenti del corso ha esaminato il presente e futuro della professione alla luce dei concetti chiave affrontati negli Accordi, analizzando il valore che le Relazioni Pubbliche apportano alle organizzazioni.

Nuovi stimoli e nuovi obiettivi, semplicemente..Una nuova sfida?

Il futuro è nelle nostre mani, impariamo a costruirlo e a rafforzarlo già da ora!

di Silvia Zanatta  (Uniferpi Padova)

Annunci

Un commento su “Il dipinto delle Relazioni Pubbliche: gli Accordi di Stoccolma in “mostra” a Padova

  1. Pingback: Relazioni pubbliche, una nuova definizione | LSDI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...