Nuovo logo della Regione Friuli Venezia Giulia

Mi permetto di aprire un post a riguardo dell’adozione da parte della mia Regione di un nuovo logo dopo circa cinque anni dall’introduzione del precedente.

Ammetto che preferivo il precedente con il payoff  “ospiti di gente unica” questo nuovo logo, a mio avviso, non dice niente, è solo una scritta con calembour mediante stratagemma cromatico (non immediatamente recepibile … se poi lo legge un friulano, invece che LIVE legge Lì Vè :)) ).

Questo è il vecchio logo:

Questo quello nuovo

A mio avviso un logo deve essere valutato anche alla stregua di quello che riesce a comunicare nei primi secondi in cui impatta sul lettore e, secondo me, questo logo:

– non è un logo che possa rimanere nella mente delle persone;
– non dice nulla della nostra regione, LIVE cosa?
– non è vero che sia riproducibile, perchè il giochetto cromatico impone l’uso del colore, non può apparire su pubblicazioni in b/n
– la scritta in sbieco sa molto “di timbro postale”, fornisce una sensazione molto burocratica e noiosa, così come la scelta del font (un sans serif tipo Transport D ) molto dirigenziale e del colore nero (il colore della nostra bandiera è di un bel blu)
– qualcuno lo ha definito “un timbro indelebile”: ammetto che è una provocazione ma chi mai si farebbe tattuare una scritta con questa scritta? indelebile va inteso in questo senso … difficilmente possiamo considerare i loghi, soprattutto per la sponsorizzazione territoriale, indelebili. Memorabili forse si … ma non credo sia il caso di questo logo.
– nella pagina dedicata a FB viene indicato essere un logo vincente (?) e chi l’ha detto? c’è un sondaggio che possa dichiararlo?

Su questo blog potete vedere alcuni loghi nazionali molto belli (quelli della Spagna e dell’Australia sono bellissimi), certo il vecchio logo non era il massimo, ma sempre meglio di questo nuovo.

Qualcuno dice che era autorefenziale, e che male c’è a definirsi unici? Siamo o no unici?

Annunci

4 commenti su “Nuovo logo della Regione Friuli Venezia Giulia

  1. Preferivo quello precedente. Questo poteva essere un ottimo brand per promuovere eventi musicali nel FriuLI VEnezia Giulia. Anche se se analizziamo la scritta viene data importanza al Friuli Venezia e Giulia rimane bianca.. poco bilanciato 😀 anche se effettivamente aver trovato la parola LIVE è simpatica, ma non rappresentativa..

    Io adoro il logo di http://www.blackhat.com/ ed è pure registrato. Forse la regione FVG nn vuole registrare un logo perché preferiscono “spendere” altri soldi in restyling xD

    Mi sai dice quanto è costato questo logo?! LOL

  2. Preferivo quello precedente. Questo poteva essere un ottimo brand per promuovere eventi musicali nel FriuLI VEnezia Giulia. Anche se se analizziamo la scritta viene data importanza al Friuli Venezia e Giulia rimane bianca.. poco bilanciato 😀 anche se effettivamente aver trovato la parola LIVE è simpatica, ma non rappresentativa..

    Io adoro il logo di http://www.blackhat.com/ ed è pure registrato. Forse la regione FVG nn vuole registrare un logo perché preferiscono “spendere” altri soldi in restyling xD

    Mi sai diRe quanto è costato questo logo?! LOL

  3. Non sono d’accordo su due cose:
    – il logo nuovo non indica timbro postale, burocratico o altro, ma anzi sembra più giovanile, mentre il primo era abbastanza standard.
    – Se il logo come dici tu non è vincente perchè non lo puoi dimostrare, nemmeno che siete unici lo potete.. Parafrasando uno slogan dell’Associazione Unico1, tu sei unico e sei il numero uno della tua vita..quindi per me o tutte e due sono validi con il beneficio del dubbio, o ne vincente ne unico sono parole da utilizzare..ma alla fine si parla di pubblicità in ogni caso..quindi le parole purtroppo o per fortuna lasciano il tempo che trovano..

    Tra l’altro “Ospiti di gente unica” sembra che il friuli sia ospite di gente unica.. quando ovviamente si intende se venite lo sarete..

    Detto questo, il nuovo logo sec me è piu giovanile ma adatto non a un istituzione e come dici tu sfondo nero e scritta bianca è sbagliata per tante ragioni..
    Come detto nei commenti precedenti sa più da promozione di eventi musicali.

    Cmq ne il primo ne il secondo logo evidenziavano le peculiarità del territorio friulano..che io non conosco a fondo ma immagino siano molte. Se si vuole innovare si può ragionare su evidenziare le qualità, d’altra parte anche la regione lombardia che non è proprio l’ultima come soldi o possibilità di creatività non ha un logo cosi spaziale, quindi vuol dire che non è facile poter innovare nelle pubbliche amministrazioni..

  4. Ciao, intervengo sul mio post e sui successivi commenti con un po’ di ritardo… me ne scuso.

    @IllegalMind:
    non saprei dirti quanto è costato il restiling del logo. So che la Regione si è avvalsa di studi abbastanza famosi per questa attività ma non mi pare che i costi siano stati pubblicati 😦

    @Giancarlo:
    sul primo punto direi che è se sia un logo “burocratico” o meno forse è un fattore di opinioni/sensazioni, tuttavia penso sia abbastanza evidente che il nuovo logo abbia dei tratti – lineamenti ed un’organizzazione testuale simile ad un timbro, molto più di quanto non lo avesse il precedente logo.

    sul secondo punto, in merito al fatto se il logo sia vincente o meno, direi che “il tempo lo dovrebbe dire”… anche se in effetti dovrebbero fare un sondaggio in relazione alla memorabilità di questo logo. Non mi pare lo abbiano fatto per il precedente e non penso lo faranno per questo.

    E’ un po’ deprimente pensare come le Amministrazioni Pubbliche si affannino a cercare di usare strumenti “pubblicitari” per rivitalizzare l’immagine di un loro comparto e poi si “scordino” di misurarne l’efficacia…

    Il pay off “Ospiti di gente unica” ritengo possa essere considerato una sorta di calembour fra coloro che “”””erogano il servizio di ospitalità”””” ed il fatto che essi stessi lo dicano. Il tuo appunto sull’unicità è valido… tutti sono unici, dalla singola persona fino alle regioni ed ovviamente oltre. Non penso dunque sia un male definirsi unici.

    Sul terzo punto, invece, ti devo contraddire: forse il vecchio logo non evidenzia alcuna peculiarità del territorio, ma devo dire che è alquanto difficile farlo, in un terriotorio abbastanza diversificato come il nostro, di cose tipiche ce ne sono tante e difficili da racchiudere in un logo.

    Tuttavia nel primo logo c’era l’Aquila friulana (presente nella nostra bandiera) e il colore utilizzato richiamava il blu della nostra bandiera.
    Il carattere utilizzato per la scritta Friuli Venezia Giulia, inoltre, è un serif che richiama alle radici latine e post romane del nostro territorio; personalmente mi fanno venire in mente Aquileia (ma nn saprei dartene una ragione precisa) uno dei primi e più importanti insediamenti romani sul nostro territorio e centro ed anima della nostra regione fino al 1400 c.ca (il patriarcato di Aquileia è stato indipendente fino al 1420).

    Da friulano il sencondo logo non mi dice nulla.

    Come te ritengo non sia facile innovare nelle pubbliche amministrazioni, tuttavia certe scelte potrebbero essere maggiormente condivise o meglio studiate. Credo che in questo caso abbiano pesato maggiormente le scelte politiche piuttosto che strategiche nel voler cambiare il logo.
    Nel bene o nel male, queste sono opzioni che influenzano enormemente le scelte effettuate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...