Google: 10mln di dollari per un’idea che cambi il mondo

Il progetto 10100 (pronunciato “Progetto 10 alla centesima”) è un concorso di idee che ha l’obiettivo di cambiare il mondo.

Troppo ambiziosi a Mountain View? Beh no, visto che Google ha già cambiato il mondo.
Per festeggiare il suo decimo anniversario, il motore di ricerca più famoso della rete ha indetto un concorso aperto a chiunque abbia da proporre un’idea per «aiutare il maggior numero di persone possibile», come si legge sul sito.

Il bando lascia molta libertà alla creatività. Non ci sono delle particolari indicazioni sulle idee da inviare, ma vengono indicati i criteri che guideranno la commissione esaminatrice:

Portata: sulla vita di quante persone avrà effetto la tua idea?
Impatto: quanto grande sarà l’impatto sulla vita delle persone? Quanto è urgente la necessità?
Realizzabilità: questa idea può essere realizzata in uno o due anni?
Efficienza: quanto semplice è la tua idea e qual è il rapporto costi/benefici?
Longevità: quanto a lungo durerà l’impatto della tua idea?

Google ha destinato 10 milioni di dollari per finanziare fino a cinque progetti selezionati da un comitato consultivo. Se pensate di potervi intascare qualcosa qualora fosse selezionata una vostra idea, abbandonate ogni speranza e ovviamente vergognatevi di averlo anche solo pensato!!!! Vi riporto una delle FAQ del sito:

D: Che cosa ci guadagno se la mia idea viene selezionata?
R: Innanzitutto un buon karma e la soddisfazione di sapere che la tua idea può davvero aiutare molte persone.

Che il brain storming abbia inizio!

Annunci

Un commento su “Google: 10mln di dollari per un’idea che cambi il mondo

  1. idea
    La mia idea è cambiare nella continuita’
    Da dove cominciare, cosa difendere, cosa sviluppare.

    Cominciare col difendere la vita e l’essere umano; proteggere le debolezze, punire le furbizie.
    Difendere e sviluppare la DEMOCRAZIA.
    Una parola tanto blasonata quanto non applicata. Non ho mai sentito qualcuno spiegare il significato. Che vuol dire democrazia, come si misura?

    Forse è la libertà di ciascuno di noi fino a quando non invade la libertà altrui?
    In due parole -democrazia = liberta e rispetto.

    poca libertà con poco rispetto fanno una piccola democrazia.

    poca libertà con grande rispetto fanno una devozione

    massima libertà con poco rispetto fanno una prepotenza

    grande libertà con grande rispetto fanno una grande democrazia.

    Ricercare la più ampia libertà con grande rispetto è l’obbiettivo da raggiungere ed è un valore da difendere e da sviluppare.

    Divulgare questo principio è cosa buona e saggia.
    Bastia 30 maggio 2004 Onelio Pecorari

    I fatti di tutti i giorni ci confermano che uno dei mali della nostra società, sono le troppe ruberie che avvengono, in particolar modo negli Enti Pubblici e Pubbliche Amministrazioni. Queste, sono sempre controllate da poche persone. Perché non lavorare per creare una demograzia partecipativa? Un esempio molto semplice. Basterebbe un delegato per ogni famiglia, senza obbligo legale, ma con obbligo civile e morale, che si renderebbe disponibile a far parte di uno dei tanti “comitati di controllo sulle spese puppliche” che si potrebbero costituire. Il problema sarebbe risolto in automatico a meno chè non diventassimo tutti ladri. Ma quel punto chi ruberemmo?
    Così, e non solo così, possono veramente diminuire le tassazioni,
    IL DIRITTO ALLA VITA NON CONCILIA CON NESSUNA TASSAZIONE SULLA PRIMA CASA. Parlando di Italia non è solo riferito all’ICI, ma anche alle altre tasse che costituiscono la bolletta del gas, del telefono e dell’energia elettrica, la tassa sull’accesso, ecc. ecc.
    Abbaiare da solo è molto dura, stò cercando di contarci. Sono nel sistema, ma mi adopero per cambiarlo..

    Bastia 30 maggio 2004 Onelio Pecorari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...