Scrivere per la carta, scrivere per internet

Scrivere per la carta, scrivere per internet

Uniferpi Gorizia presente al seminario con 4 soci!

Questo è il primo seminario al quale partecipo, e come tutte le prime volte, anche questa è stata unica. Lo dice già il titolo del post, l’argomento di questo aggiornamento professionale svoltosi lunedì 26 maggio scorso a Milano alla sede del Sole 24 ore.

A condurlo la docente Flavia Trupia, docente di Scrittura e comunicazione, libera professionista nelle relazioni pubbliche.

Una primissima parte del corso è stata dedicata alla scrittura “classica” sulla carta: punteggiatura, periodi lunghi e brevi, regole generali per scrivere con chiarezza e le norme redazionali. Nella seconda parte della mattinata abbiamo fatto un tuffo alla scuola media, abbiamo riscoperto regole e strumenti di scrittura oramai arrugginiti, purtroppo.

Flavia riusciva a bilanciare la parte teorica con alcune esercitazioni semplici che ci permettevano di comprendere e toccare con mano cosa significa scrivere in modo chiaro.

E proprio durante le esercitazioni, il colpo di scena! La scrittura segue sì regole grammaticali, di sintassi e morfologia, ma la scelta di vocaboli e struttura logica del testo avviene secondo gusto e stile dello scrittore. Pensiamo a Joyce o a Verga.

In alcune esercitazioni lo “scontro di stile” tra i soci era inevitabile, ma questo ha portato ad arricchire le nostre conoscenze ed ampliato i nostri orizzonti culturali.

Il pomeriggio è stato dedicato alla scrittura sul web. La brevità e la semplicità sono condizioni indispensabili per elaborare testi in internet, pensiamo ad esempio alla fatica che impieghiamo nella lettura di fronte ad un monitor.

Un accenno rapido è stato dedicato al famosissimo comunicato stampa, come affrontare il foglio bianco e cosa scrivere? vi segnalo un link interessante su come fare.

Per concludere il seminario, la docente ha spiegato come organizzare le informazioni nel testo seguendo le tecniche adeguate: problema / soluzione, causa / effetto e molte altre.

Non sono mancati il confronto e le opinioni di tutti i soci sulle tematiche più svariate nel campo della scrittura, è stato molto proficuo infatti l’ascolto dei pareri dei diversi professionisti delle RP.

Il seminario ha contribuito a infondermi sicurezza nello scrivere e a capire che, in fondo, la nostra personalità si manifesta anche attraverso il proprio stile di scrittura e non va modificato.

Buona scrittura a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...