Come comunicare le professioni intellettuali?

Avvocati, commercialisti, medici, architetti, ingegneri: dopo l’emanazione del decreto Bersani tutti sono liberi di comunicare il proprio lavoro. Non c’è più solo il professionista di relazioni pubbliche ma tutti possono improvvisarsi comunicatori. Ma come posso farlo in modo chiaro e inequivocabile? Per aumentare la credibilità della propria professione e i successi lavorativi è fondamentale quindi non solo saper fare bene il proprio mestiere ma sopratutto saperlo comunicare meglio degli altri.

Per questo motivo circa un anno fa la Ferpi, dopo l’emanazione del decreto Bersani sulle liberalizzazioni, ha creato un gruppo di ricerca sulla comunicazione delle professioni. Come dice Gialuca Comin (presidente della Ferpi) nella prefazione al libro: “Ora più che mai è in gioco la capacità dei professionisti di legittimare il proprio ruolo, non solo in termini di visibilità e di prestigio nei confronti di un’utenza più attenta ed esigente, ma anche in termini di credibilità verso un mercato del lavoro che richiede profili professionali ed avanzati. Per vincere la sfida futura della concorrenza e soddisfare la relazione con il cliente gli studi professionali necessiteranno di operatori capaci di utilizzare tutte le leve della comunicazione, e non solo strumenti classici come la pubblicità”.

Che altro dire se non complimenti a chi avuto questa geniale idea? Attendiamo impazienti i risultati di questa ricerca che ha coinvolto non solo i soci Ferpi, ma anche studiosi, addetti ai lavori e liberi professionisti che hanno arricchito il dibattito sulla liberalizzazione delle professioni.

I risultati di questa ricerca sono stati raccolti sa Giampiero Vecchiato (vicepresidente della Ferpi) e a Sergio Zicari all’interno del loro ultimo libro : “Comunicare le professioni intellettuali, le professioni scoprono il marketing, la comunicazione e le relazioni pubbliche”. Un titolo chiaro che mette già l’acquolina in bocca, se volete potete leggere anche la breve prefazione al libro di Gianluca Comin.

Appuntamento quindi martedì 3 giugno alle 19 presso la facoltà di Scienze della Comunicazione (via Salaria 113) con Giampiero Vecchiato (uno dei due autori del libro Comunicare le professioni intellettuali), Antonio Riva (responsabile del gruppo di lavoro della Ferpi sulle professioni) e Fabio Ventoruzzo (che parlerà di come gli studenti possono avvicinarsi al mondo dei professionisti attraverso il progetto Mentore della Ferpi).

Non mancate!

Annunci

Un commento su “Come comunicare le professioni intellettuali?

  1. Pingback: Comunicare le professioni intellettuali « UNIFERPI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...