Bloggare fa bene

Scrivere su un blog consente di dare sfogo alle proprie emozioni e incanalarle in un circuito di relazioni. Permette di star bene con se stessi e con gli altri: rende più soddisfatti delle proprie amicizie e dà più sicurezza, nel mondo virtuale come nella vita reale. Ci si sente meno isolati perchè membri di una comunità.

E’ questo ciò che emerge da una ricerca dell’Università Swinburne di Melbourne.

Dopo due mesi di blogging costante, le persone sentono di avere un migliore supporto sociale e una migliore rete di amicizie rispetto a chi non ha un blog.

Annunci

4 commenti su “Bloggare fa bene

  1. Sono parzialmente d’accordo con ciò che riporta Paolo, secondo quel principio per cui “la virtualità dei rapporti aumenta la necessirà della loro realtà”.

    Ho sempre considerato i blog, almeno quelli personali, come uno spazio in cui dire qualcosa, conservare qualche pensiero e considerazione, senza però chiuderla nel cassetto della scrivania.
    Come lasciare il diario in giro per casa, con l’implicito messaggio “leggete pure, se volete”.
    Ma chi, per garbo e per rispetto, si sognerebbe mai di aprire un diario o un’agenda altrui, se non dietro invito esplicito?
    Il blog ovvia al problema.

    Va preso e considerato con misura a piccole dosi, altrimenti…
    …altrimenti poi, però, mi ritrovo a quotare Carlo. 😉

  2. Non metto in dubbio la veridicità della ricerca citata, però credo che moltissimo dipende da come vivi il tuo rapporto con i blog (e di conseguenza con il web 2.0): se ci smanetti troppo finisci come rincitrullito; se però sai gestirlo a pieno diventi un mito come Diego Bianchi (cercatelo su youtube). Mi sbaglio?

  3. Ma nel caso di siti dove non si riesca a dare sfogo perchè magari ci son persone, che danno poco, o solo facciate credo in questo caso la sicurezza venga meno, è successo a me per questo sto chiudendo il mio in splinder, in un’anno e mezzo ho conosciuto e sono stata apprezzata davvero da pochi, dare una facciata pulita e trasparente a volte e controproducente a me è successo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...